Stampa
PDF

La Storia

Il Nuovo Basket Club Potenza nasce nel 1982, anno della prima affiliazione alla Federazione Italiana Pallacanestro, partecipando al Campionato Regionale di Promozione. Dopo anni di impegno e lavoro costante nella stagione 1989/1990 la società approda al Campionato Nazionale "Serie D", imponendosi inoltre in tutti i campionati regionali, sempre nello stesso anno.

Nella stagione sportiva 1991/1992 grazie ai soddisfacenti risultati ottenuti dalle giovanili, la società decide di iscriversi ai campionati Nazionali Cadetti e Juniores.

Nella stagione sportiva 1994/1995 a seguito della riforma dei Campionati Nazionali la società partecipa al campionato regionale "Serie C2".

Due anni dopo, nella stagione 1996/1997 si punta al salto di qualità. La società acquista il titolo sportivo Nazionale di Serie C1  dal Melfi assumendo una nuova denominazione sociale, quella conosciuta da tutti come "TEAM BASKET 2000 POTENZA". Purtroppo a fine stagione arriva l'amarezza della retrocessione ed il ritorno in serie C2 regionale.

 

Dalla stagione 1997/1998 in poi sfiora più volte la promozione nella Serie C1 precedentemente perduta, partendo sempre dal campionato di Serie C2 girone Puglia.

Finalmente nel 2002/2003 si torna nel Basket che conta a livello nazionale conquistando di nuovo la Serie C1. Guidati da Gaetano Larocca gli atleti del sodalizio potentino raggiungono questo storico traguardo. Ricordiamo il roster composto dall' indimenticato Edmondo Landi il "CAPITANO", Nedzad Gusic, Tiziano De Angelis, Giuseppe Di Capua, Carlo Padulosi, Milton Nucci, Stefano Marino, Rocco Palazzo, Carmine Lopomo e l'argentino Chahab. Grazie a questi giocatori il sogno diventa realtà contro una delle squadre più forti del girone, la Virtus Mesagne.

L'anno successivo 2003/2004 la società disputa un altro ottimo campionato giungendo ai play-offs promozione. Il condottiero questa volta è il serbo Zecevic, tecnico di grande qualità, l'avversario purtroppo il Melfi di De Angelis, Di Pierro, Corvino che elimina il Team Basket ai quarti di finale e andrà poi a vincere meritatamente il torneo.

Sembra un'eternità ed invece è solo il 2005 quando il Team Basket, guidato questa volta da Vito Pierri e composto da un roster di alto spessore, disputa l'ultimo campionato della sua storia nel girone siciliano di C1. L'eliminazione in semifinale brucia perchè i presupposti per il salto di categoria ci sono tutti, ma a bruciare ancor di più è la decisione del presidente in carica di abbandonare il Team Basket e entrare a far parte della dirigenza della Levoni Potenza 84. La mancata riaffiliazione per la stagione sportiva 2005/2006 e iscrizione al campionato di C1 del Team Basket, vide svanire tutto il lavoro e i sacrifici di tanti anni di attività con la perdita del titolo sportivo di C1 e lo svincolo automatico di tutti gli atleti.

Tuttavia alcuni dirigenti in disaccordo con tale decisione decidono di continuare per la loro strada e di costituire un nuovo gruppo che entrando a far parte della dirigenza del A.D. Nuovo Basket Club Potenza (società sportiva tenuta sempre in attività con la disputa di campionati giovanili), decide di ripartire dalla Serie D Regionale e dal cuore del basket  - ricostruendo da zero "IL SETTORE GIOVANILE".

GRAZIE A LORO OGGI SIAMO QUI.

Joomla 1.6 template

Il nostro sito utilizza i "cookies" per migliorarne l'usabilità e l'esperienza durante la navigazione. Per saperne di più sui cookies e su come cancellarli visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information